lunedì 16 ottobre 2017

Regionali Sicilia, le liste nel collegio di Messina Centro Sinistra Le liste provinciali di Messina per le Regionali del 5 novembre in Sicilia







__________________________________________________________________________




Regionali Sicilia, le liste nel collegio di Messina

Centro Sinistra 
Le liste provinciali di Messina per le Regionali del 5 novembre in Sicilia







Sicilia Futura (Micari presidente)
Calderone Santi

Catanzaro Maria

Greco Marcello

Insana Maria Grazia

Misiti Annita

Picciolo Giuseppe

Torre Barbera Carmelo







Ap (Micari presidente)
Ardizzone Giovanni

Fasolo Cettina

Fracassi Maria Grazia

Franchina Massimo

Francilla Matteo Giuseppe

Mammola Salvatore

Moraci Francesca

Sciuto Letteria detta Giovanna)






Pd (Micari presidente)
Laccoto Giuseppe

Cogliandolo Letteria

De Domenico Francesco detto Franco

De Pasquale Mariella

Giglia Emanuele

Sciotto Matteo

Iapichino Giulia

Currò Alessia


sabato 14 ottobre 2017

FABRIZIO MICARI INCONTRA BARCELLONA POZZO DI GOTTO




FABRIZIO MICARI INCONTRA BARCELLONA POZZO DI GOTTO
Domenica prossima, 15 Ottobre, alle ore 19, presso i locali dell'ex Pescheria, incontreremo il candidato presidente Fabrizio Micari. 
Sarà una bella occasione per ascoltarlo ma anche per affidargli le istanze e le speranze dei cittadini di questo territorio. Non mancate! 

domenica 8 ottobre 2017

Calcio: la domenica sportiva. Tutti i risultati e classifiche 07-08/10/17













RISULTATI LIVE & CLASSIFICHE 07-08/10/17
SERIE D GIRONE I - 6^ Giornata - Ore 15:00

Ebolitana - Paceco 0-0
Ercolanese - Città di Gela 3-1
Igea Virtus Barcellona - Portici 2-1
Messina - Acireale 1-2
Palmese - Nocerina 2-2
Roccella - Gelbison Vallo della Lucania 0-1
Sancataldese - Isola Capo Rizzuto 4-0
Sport Club Palazzolo - Troina 0-3
Vibonese - Cittanovese 3-4

Classifica
Ercolanese 16
Troina 15
Igea Virtus Barcellona 12
Sport Club Palazzolo 10
Palmese 10^
Acireale 10
Città di Gela 8*
Nocerina 8*
Sancataldese 8
Cittanovese 8
Portici 7
Gelbison Vallo della Lucania 7
Paceco 6^*
Ebolitana 5
Vibonese 4**
Messina 2
Roccella 1
Isola Capo Rizzuto 1

*Una partita in meno
**Tre partite in meno
^Un punto di penalizzazione

Prossimo turno - 15/10/17
Acireale - Igea Virtus Barcellona
Città di Gela - Ebolitana
Cittanovese - Palmese
Gelbison Vallo della Lucania - Ercolanese
Nocerina - Isola Capo Rizzuto
Paceco - Sport Club Palazzolo
Portici - Sancataldese
Roccella - Messina
Troina - Vibonese

Il Vice Campione Olimpico di spada maschile a squadre, Enrico Garozzo, vince l’Open di Erba (CO) e conquista la qualificazione ai Campionati Italiani 2018



COMUNICATO STAMPA
Il Vice Campione Olimpico di spada maschile a squadre, Enrico Garozzo, vince l’Open di Erba (CO) e conquista la qualificazione ai Campionati Italiani 2018

Il Vice Campione Olimpico di spada maschile a squadre, Enrico Garozzo, attraversa già un buon stato di forma e lo aveva lasciato intendere poco meno di un mese fa anche ai Mondiali Militari di Acireale (CT), vincendo la medaglia d’argento nella gara individuale.

Lo ha confermato anche ieri, conquistando la vittoria ad Erba (CO), nel 1° Open di Qualificazione nazionale ai Campionati Italiani Assoluti in programma a giugno a Milano.
Lo spadista acese è stato protagonista di un’ottima giornata, nella quale ha superato Carrillo ai quarti di finale per 15-12, prima di battere il conterraneo e compagno di nazionale Marco Fichera, sconfitto 14-13 in semifinale. Successo largo e vittoria dell’Open poi con la finale contro Paolini, battuto 15-9.

Presupposti ottimi dunque per la nuova stagione dell’atleta del Gruppo Sportivo dei Carabinieri, che con il trionfo di ieri ha conquistato la qualificazione diretta ai Campionati Italiani 2018: “Sono molto contento – ha detto Enrico Garozzo – , perché ho cercato questa vittoria sin dal primo assalto, testando in particolar modo ciò che ho fatto in questo primo mese di preparazione alla nuova stagione. Il risultato è sicuramente importante, perché mi dà un’iniezione di fiducia significativa, in vista dell’inizio della Coppa del Mondo di quest’anno".

Foto dello spadista acese, con trofeo e medaglia del primo posto, insieme alla compagna, la spadista Erika Kirpu, e il loro immancabile cagnolino portafortuna, Pesca (PH AUGUSTO BIZZI).
Catania, 8 ottobre 2017
Info: Antonio Costa





venerdì 6 ottobre 2017

Elezioni regionali - le liste del centro sinistra Micari presidente




Sicilia Futura (Micari presidente)
Calderone Santi

Catanzaro Maria

Greco Marcello

Insana Maria Grazia

Misiti Annita

Picciolo Giuseppe

Torre Barbera Carmelo



Alternativa Popolare (Micari Presidente)

Ardizzone Giovanni

Fasolo Cettina

Fracassi Maria Grazia

Franchina Massimo

Francilia Matteo Giuseppe

Mammola Salvatore

Moraci Francesca

Sciuto Letteria

Pd (Micari presidente)

Laccoto Giuseppe detto Pippo

Cogliandolo Letteria

De Domenico Francesco detto Franco

De Pasquale Mariella

Giglia Emanuele

Sciotto Matteo

Iapichino Giulia

Currò Alessia
Arcipelago Sicilia (Micari Presidente)

Crocetta Rosario

Barbalace Nicola

Grasso Nunziato

Notarianni Aurora

Isaja Gaetano

Colina Alessandra

Raffa Sandra

Simeone Massimo

Regionali: le liste della Provincia di Messina, Crocetta capolista di Arcipelago Sicilia


Regionali: le liste della Provincia di Messina, 
Da redazione2
06/10/2017 

Scaduto il termine per la presentazione delle liste per le elezioni regionali del 5 novembre. Ecco l’elenco delle liste per la Provincia di Messina. All’ultimo momento, Gaetano Isaia transita dalla Lista del Partito Democratico a quella Arcipelago Sicilia a sostegno del candidato alla Presidenza Fabrizio Micari. Nella stessa lista, capolista è il governatore uscente Rosario Crocetta.
Cento passi per la Sicilia (Fava presidente)
Fava Claudio
Bertuccelli Ketty
Campo Raffaella
Corrao Marcello
Grioli Giuseppe
Gullotta Francesca
Italiano Ciccio
Rella Maurizio
Popolari e Autonomisti (Musumeci presidente)
Amoroso Antonietta
Briguglio Mario
Catalano Santo
Causarano Patrizia
Corona Roberto
Currenti Carmelo
Foti Silvana
Pettinato Marco Antonio
Movimento 5 stelle (Cancelleri presidente)
Zafarana Valentina
Russo Leonardo
Mazzeo Francesco
Fanara Carlo
De Luca Antonino
La Spada Alberto
Papiro Antonella
Raffa Angela
Siciliani liberi (La Rosa presidente)
La Rosa Roberto
Castriciano Gianluca
Braccini Deborah
Giandolfo Pietro
Sindoni Antonino
Lo Dico Marco
Spinelli Francesca Rita
Versaci Francesca

Udc (Musumeci presidente)

De Luca Cateno
Sidoti Rosario
Calà Nino
Corrao Helga
Lo Giudice Danilo
Panarello Caterina
Previti Giuseppe
Zirilki Daniela
Forza Italia (Musumeci presidente)
Formica Santi
Barresi Cristina
Calderone Tommaso Antonino
Genovese Luigi
Germanà Antonino Saòvatore
Grasso Bernadette Felice
Mento Elvira
Raineri Mangialino Federico
Diventerà bellissima (Musumeci presidente)
Croce Ferdinando
D’Aveni Antonio
Galluzzo Giuseppe
Magistri Simone
Paratore Davide
Recupero Maria Rosa
Regalbuto Gabriella
Sterrantino Chiara
Fratelli d’Italia/Noi con Salvini (Musumeci presidente)
Amata Elvira
Catalfamo Antonio
Corvaja Giuseppe
Di Natale Elisabetta
Ortoleva Antonio Giuseppe
Pino Carmelo
Scaravaggi Sabina
Stancanelli Luigi
Sicilia Futura (Micari presidente)
Calderone Santi
Catanzaro Maria
Greco Marcello
Insana Maria Grazia
Misiti Annita
Picciolo Giuseppe
Torre Barbera Carmelo
Noi Siciliani (Busalacchi presidente)
Pinsone Lucia
Salviera Rosario
Garozzo Pietro
Ferrara Rosa
Barbera Luigi
Trovato Angela
Bandiera Giuseppe
Oliveri Santina
Alternativa Popolare (Micari Presidente)
Ardizzone Giovanni
Fasolo Cettina
Fracassi Maria Grazia
Franchina Massimo
Francilia Matteo Giuseppe
Mammola Salvatore
Moraci Francesca
Sciuto Letteria
Pd (Micari presidente)
Laccoto Giuseppe detto Pippo
Cogliandolo Letteria
De Domenico Francesco detto Franco
De Pasquale Mariella
Giglia Emanuele
Sciotto Matteo
Iapichino Giulia
Currò Alessia
Arcipelago Sicilia (Micari Presidente) 
Crocetta Rosario
Barbalace Nicola
Grasso Nunziato
Notarianni Aurora
Isaja Gaetano
Colina Alessandra
Raffa Sandra
Simeone Massimo
Ecco i listini dei candidati alla Presidenza che assicureranno al nuovo Governatore il premio di maggioranza.

Listino Cento passi Claudio Fava presidente

Fava Claudio
Campo Raffaella
Bonincontro Maurizio
Maggio Mariella
Cafà Paolo
Stancanelli Annalisa
Fundarò Massimo

Listino Nello Musumeci presidente

Musumeci Sebastiano detto “Nello Musumeci”
Miccichè Giovanni detto Gianfranco
Grasso Bernadette Felice
Di Mauro Giovanni detto Roberto
Savarino Giuseppa detta Giusy o Giusi
Turano Girolamo detto Mimmo
Amata Elvira

Listino Sicilia liberi Roberto La Rosa presidente

La Rosa Roberto
Cassata Castrenze detto Enzo
Pititto Maria Antonietta detta Antonella
Panebianco Raffaele
Versaci Francesca
Fabara Salvatore detto Salvo
Sole Luna Stella

Listino M5S Giancarlo Cancelleri presidente

Cancelleri Giancarlo
Ciancio Gianina
Siragusa Salvatore dettto Siracusa
Ferreri Vanessa
Zito Stefano
Zafarana Valentina
Tancredi Sergio
Listino Loiacono presidente
Loiacono Piera Maria
Di Lorenzo Innocenzo
Bosin Eliana
Scacco Luca
Campanella Maria
Occhipinti Salvatore detto Peppe Occhipinti
Ilari Angela

Presentata ieri 6 ottobrere 2017 a palazzo dell’Aquila la stagione teatrale di “QuiNteatro”

E’ stata presentata al Comune la nuova stagione teatrale 2017/2018 di “QuiNteatro”.

Si tratta della quarta edizione che si svolgerà al teatro Trifiletti grazie alla sinergia tra “Le Alte Terre di Mezzo” ed il Comune di Milazzo. 

Questo il programma della stagione

Apertura  il 26 novembre 2017
“Non ce ne importa niente” con Le sorelle Marinetti, domenica 26 novembre alle ore 18.00. Ingresso 25, 00 euro .
• “Natale a Teatro. Concerto di Natale” con Silvia Pianezzola, domenica 17 dicembre alle ore 18.00. Fuori abbonamento, 15,00 euro.
• “Serata Pirandello . Sgombero – l’uomo dal fiore in bocca” con Fabio Sarti e Patrizia Ferraro, venerdì 29 dicembre alle ore 18.00. Ingresso 20,00 euro.
• “Me & Mister G – Non è il solito Gaber” con Ivan Bertolami, domenica 14 gennaio alle ore 18.00. Ingresso 15,00 euro.
• “Rassegna di Corti Teatrali. CorTeatro”, domenica 21 gennaio alle ore 18.00. Ingresso 10,00 euro.
• “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello con Edurado e Salvo Saitta, domenica 4 febbraio alle ore 18.00. Ingresso 20,00 euro.
• “Tango Monsieur” con la regia di Giuseppe Pollicina, venerdì 18 febbraio alle ore 18.00. Ingresso 15,00 euro.
• “Il bacio” di Ger Thijs con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti, domenica 4 marzo alle ore 18.00. Ingresso 25,00 euro.
• “That’s Amore” con Marco Cavallaro e Ramona Gargano, martedì 13 marzo alle ore 18.00. Ingresso 20,00 euro.
• “Fiato di madre” con Sergio Vespertino, domenica 25 marzo alle ore 18.00. Ingresso 20,00 euro.
• “La cena dei cretini” di Francis Veber con Paolo Triestino e Nicola Pistoia, domenica 8 aprile alle ore 18.00. Ingresso 25,00 euro.
• “Lo zoo di vetro” –Sir. Luis Production, domenica 29 aprile alle ore 18.00. Ingresso 15,00 euro.

La Campagna abbonamenti 2017/2018 prevede l’abbonamento annuale con una spesa pari a 110,00 euro e convenzioni e rinnovi a 90,00 euro.

Il direttore artistico Giuseppe Pollicina 

Un’Alba Insieme”: domenica 8 ottobre la III^ Edizione


Un’Alba Insieme”: domenica 8 ottobre la III^ Edizione



COMUNICATO STAMPA
“Un’Alba Insieme”: domenica 8 ottobre la III^ Edizione
Gigliopoli dà il via alla terza edizione di “Un’alba insieme”, l’evento che celebra l’arrivo di un nuovo giorno e che permette di godere di uno degli spettacoli più belli che Madre Terra ci offre: l’alba. Con Michele Catania al piano, seaboard e voce; con la partecipazione di Fabio Sodano al flauto e fiati etnici, domenica 8 ottobre alle 6.30 in contrada Baronia a Capo Milazzo si assisterà a “UN RISVEGLIO - oltre e altrove”. Ad accompagnare i presenti saranno le musiche di: Pink Floyd, Michele Catania, Beatles, Fabio Sodano, Claudio Baglioni
Si tratta di un percorso ideale e sensoriale, di un’esperienza di risveglio. Il passaggio dalla notte al giorno raccontato da musiche legate da tematiche inerenti alla riscoperta di sé e del mondo, ma con la consapevole certezza di poter scoprire altrove altri mondi, di poter davvero andare oltre noi stessi: un risveglio, appunto. 
“Questo tipo di esperienza –hanno dichiarato i musicisti che saranno ospitati a Gigliopoli, la città dei bambini spensierati, la vogliamo vivere all’interno di una realtà che, nonostante sia geograficamente collocabile, è di per sé già oltre e altrove. L’esecuzione non vuole essere da meno, visto che sarà basata su suoni elettronici ed etnici, classici e sperimentali: una riscoperta di noi attraverso suggestioni e suoni indefiniti che si sveleranno pian piano, come dal sonno si passa alla veglia, dal buio alla luce. L’alba.”
L’ingresso è aperto a tutti e i presenti saranno spettatori dell’alba con qualsiasi condizione meteo, anche avversa. Renderanno speciale l’incontro anche Teresa Nunnari e Mariarosa Surinderjoti Kaur Piraino. #ALBA#GIGLIOPOLI#FONDAZIONELUCIFERO #MUSICA#MEDITAZIONE#nuovogiorno #emozioni
L'EVENTO AVRA' LUOGO NONOSTANTE LE CONDIZIONI METEO AVVERSE! Il nuovo giorno avrà vita ugualmente e sarà emozionante allo stesso modo. Vi aspettiamo! — in attesa presso Gigliopoli - Associazione Il Giglio

lunedì 2 ottobre 2017

Il Campione Olimpico di fioretto maschile, Daniele Garozzo, vince l’Open di Ancona e conquista la qualificazione ai Campionati Italiani 2018



COMUNICATO STAMPA

Il Campione Olimpico di fioretto maschile, Daniele Garozzo, vince l’Open di Ancona e conquista la qualificazione ai Campionati Italiani 2018

Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, conferma di essere già in un buon stato di forma, malgrado la stagione sia appena iniziata.

Dopo il bronzo individuale e l’oro a squadre conquistati a metà settembre nella sua Acireale, ieri lo schermidore etneo ha centrato la vittoria ad Ancona nel 1° Open di qualificazione nazionale ai Campionati Italiani Assoluti in programma a giugno a Milano.

Il fiorettista acese è stato protagonista di una grande gara, nella quale ha eliminato Aspromonte nei quarti per 15-11 e Nista in semifinale per 15-9. In finale invece Garozzo ha battuto 15-13 l’amico e compagno di nazionale Alessio Foconi, prendendosi così di fatto la rivincita della semifinale andata di scena proprio agli scorsi Mondiali Militari.

Ancora un’affermazione importante dunque per l’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, che con il successo di ieri ha conquistato la qualificazione diretta ai Campionati Italiani 2018: “E’ stata una bella vittoria – dice Daniele Garozzo – , ottenuta con una prova di maturità. Ho affrontato degli assalti difficili e li ho superati bene. Ho avuto qualche difficoltà con Foconi, che era già stato un osso duro due settimane fa, mentre con gli altri avversari ho conquistato delle vittorie convincenti. Sono felice, resto sempre sul pezzo, cercando di non perdere mai la concentrazione e di migliorare la condizione".


Catania, 2 ottobre 2017

Info: Antonio Costa




giovedì 28 settembre 2017

VIRTUS MILAZZO, RACCOLTA FIRME PER LO STADIO "MARCO SALMERI"



iovedì 28 settembre 2017

VIRTUS MILAZZO, RACCOLTA FIRME PER LO STADIO "MARCO SALMERI"
COMUNICATO DEL 28/09/2017
RICHIESTA DI UTILIZZO DELLO STADIO "MARCO SALMERI"
LA VIRTUS MILAZZO LANCIA UNA RACCOLTA FIRME

Considerata la situazione di stallo relativa alla richiesta di utilizzo dello stadio “Marco Salmeri” inoltrata dalla Virtus Milazzo al Comune di Milazzo, la società ha deciso di attenzionare ulteriormente la questione tramite una raccolta firme.
Una petizione per chiedere che il prestigioso e storico impianto di via Grotta Polifemo non resti chiuso ed inutilizzato, ma sia dato in gestione o quantomeno in affitto, per le gare casalinghe, alla squadra milazzese impegnata nel campionato di prima categoria.

La Virtus Milazzo da oltre un mese ha infatti presentato legittima richiesta, incassando tuttavia il silenzio dell'Amministrazione comunale, che tarda a pronunciarsi in merito, costringendo di fatto la squadra a disputare la prima gara ufficiale casalinga della stagione (il ritorno di Coppa Sicilia in programma sabato 30 settembre) presso l'impianto “Don Peppino Cutropia” sito al Ciantro, struttura inagibile e dunque chiusa al pubblico.

L'invito, rivolto a tutti gli appassionati di calcio, ma anche agli sportivi milazzesi e non, è quello di sottoscrivere il documento, già da domenica 1 ottobre presso lo stand della Virtus Milazzo allestito in Marina Garibaldi in occasione della manifestazione "Educazione allo Sport", promossa dal "Movimento Sportivi Milazzesi".

Eventuali punti o attività commerciali presso cui sarà possibile aderire alla petizione saranno comunicati a breve dalla società. 


Mario Basile
Ufficio Stampa ASD VIRTUS MILAZZO

mercoledì 27 settembre 2017

Petizione diretta a Domenico Minniti, Beatrice Lorenzin BASTA AGGRESSIONE AI MEDICI: URGENTE UNA VERTENZA NAZIONALE PER LA SICUREZZA





l'appello perché non accada mai più quanto successo a Catania alla dottoressa in guardia medica, aggredita durante le ore di turno:

Petizione di Sindacato dei Medici Italiani Smi
Firma la petizione

L’episodio avvenuto ai danni della collega siciliana di guardia medica, che è stata aggredita e violentata, è di una gravità estrema. Vogliamo ricordare che la dottoressa prestava servizio per garantire la tutela della salute dei cittadini nelle ore notturne e il suo caso si aggiunge ad altri avvenuti in passato in altre regioni italiane e che nel tempo sono caduti nel dimenticatoio.

La raccomandazione n° 8 del novembre 2007 emanata dal ministero della Salute ben individua le aree a maggior rischio del SSN: servizi di emergenza-urgenza, strutture psichiatriche ospedaliere e territoriali, luoghi di attesa, servizi di geriatria, servizi di continuità assistenziale, e invita ciascuna struttura sanitaria ad elaborare un piano di prevenzione per una tolleranza zero verso gli episodi di violenza, ma anche per formare il personale e coinvolgere la Direzione Aziendale nella gestione degli episodi di violenza.

A questa raccomandazione va aggiunto, nel comparto Sanità, come riferimento legislativo principale il D. Lgs. 81/08 che nello specifico, nell’articolo 28, sottolinea che la valutazione dei rischi lavorativi deve riguardare “tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari”.
La gravissima violenza ai danni della nostra collega, alla quale esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza, come donne e come professioniste, ma anche come rappresentanti di istituzioni e sindacati medici, si aggiunge ai terribili recenti casi avvenuti ai danni di donne in tutto il territorio nazionale ad opera di branchi di brutali assalitori, rivela ancora una volta l’inefficienza di un sistema di prevenzione e protezione e sottolinea quanto la violenza di genere sia ancora insita nella nostra società.
La violenza è deprecabile nei confronti di qualsiasi persona, ancor di più se donna, e se subita nello svolgimento della propria attività lavorativa.
Come donne e come professioniste, che operano nella sanità pubblica, ci sentiamo abbandonate.
Addirittura è ancora più grottesco che in alcune regioni, Abruzzo e Basilicata, in queste settimane si intende negare le cosiddette indennità di rischio, previste dai contratti nazionali.
Quante altre vittime dobbiamo lasciare sul campo, affinché le istituzioni sentano la nostra voce ?
Ogni episodio di violenza inascoltato, che si va ad aggiungere a quelli precedenti, rende più doloroso il sacrificio delle nostre colleghe aggredite, in alcuni casi violentate e uccise come nel passato: da allora ad oggi nessun passo avanti è stato fatto.
Auspichiamo che in tempi brevi, l’Osservatorio nazionale sulla violenza di Genere sia davvero a regime ed efficace, ma anche che nell’immediato si convochi una vertenza nazionale sulla sicurezza per gli operatori del SSN, per uscire da questa perenne emergenza: se non ora quando!







domenica 24 settembre 2017

CALCIO: TUTTI I RISULTATI LIVE & CLASSIFICHE 23-24/09/17




RISULTATI LIVE & CLASSIFICHE 23-24/09/17


SERIE D GIRONE I - 4^ Giornata - Ore 15:00

Ebolitana - Sancataldese 1-1
Ercolanese - Nocerina 2-0
Igea Virtus Barcellona - Paceco 5-2
Messina - Città di Gela 1-1
Palmese - Isola Capo Rizzuto 1-0
Roccella - Cittanovese 1-1
Sport Club Palazzolo - Gelbison Vallo della Lucania 1-0
Troina - Acireale 3-1
Vibonese - Portici 2-0

sabato 23 settembre 2017

Fondazione Aurora Onlus- Centro Clinico NEMO SUD‎Festa di fine Estate - #RacconTiAmoNemo

 · 

Il 21 marzo 2018 il Centro Clinico NeMO SUD compirà i suoi primi 5 anni di attività e di lavoro al fianco dei pazienti.
Proprio in questo mese di settembre, si darà il via ad una serie di eventi che potranno testimoniare e raccontare gli importanti risultati raggiunti. 

Primo di questi appuntamenti sarà la "Festa di Fine Estate - #RacconTiAmoNemo" il 28 settembre a Villa Ida (Granatari) All'evento saranno presenti differenti aziende partner tra cui Gran Mirci, Cottanera, il Consorzio Agritalia, il Caseificio Mastroieni, la Pasticceria Irrera, il salumificio Lombardo, il Birrificio Messina, la ditta Bernava e Generali Assicurazioni Ag. di Viale Boccetta. 

Durante la serata verrà proiettato il Docufilm "#RacconTiAmoNemo" - prodotto da PVK - girato proprio al Centro. Seguirà la cena servita dal catering Gran Mirci, con isole allestite e dedicate ai ns partner enogastronomici. 
Dopo la cena una serata danzante donata dal noto DJ Maurizio Presente. 

Una Festa che ha lo scopo di raccogliere fondi utili alla realizzazione dell'ampliamento del Centro Clinico. 
All'evento potranno partecipare tutti gli#AmicidiNemo!

venerdì 22 settembre 2017

Calcio 1^ Categoria, Coppa Sicilia: Andata del primo turno, le designazioni arbitrali. Milazzo Academy San Pietro – Nuova Azzurra, Claudio Fortunato Ragusa (Barcellona Pozzo di Gotto) Monforte San Giorgio Calcio – Virtus Milazzo (sabato, ore 17:00) (da designare)



Pubblicato da Redazione in Calcio


Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017, ore 15,30, si disputeranno le gare d’andata del primo turno di Coppa Sicilia di Prima Categoria Sicilia.
Coppa Sicilia – Primo turno (Andata 24/09/17 ore 15:30 – Ritorno 01/10/17 ore 15:30)
ACCOPPIAMENTI:
Aci Catena Calcio 1973 – Nisiana, Luigi Scicolone (Caltanissetta)
Armerina – Don Bosco 2000 (da designare)
Balestrate – Città di San Vito Lo Capo (da designare)
Città di San Pietro Clarenza – Mascalucia, Salvatore Contrafatto (Catania)
Due Torri Calcio Piraino – Tre Esse Calcio Brolo (da designare)
Gemini – Albatros Fair Play, Alessio Cutaia (Agrigento)
Milazzo Academy San Pietro – Nuova Azzurra, Claudio Fortunato Ragusa (Barcellona Pozzo di Gotto)
Monforte San Giorgio Calcio – Virtus Milazzo (sabato, ore 17:00) (da designare)
Nuova Acquedolci – San Fratello, Gabriele Valenti (Palermo)
Nuova Torrenovese – Rocca di Caprileone, Umberto Spedale (Palermo)
Palagonia – CARA Mineo, Andrea Augello (Agrigento)
Portopalo – Virtus Ispica, Vincenzo Vacca (Caltanissetta)
Pro Loco Sant'Ambrogio Cefalù – Real Campofelice (da designare)
Pro Ragusa – Atletico Scicli, Francesco Lucini (Caltanissetta)
Randazzo – Santa Domenica Vittoria, Carlo Averna (Caltanissetta)
Rangers – Città di Carini (sabato, ore 15:00), Stefano Chillura (Agrigento)
San Basilio – Sfarandina, Benito Sacca' (Messina)
San Leone – Tutta San Gregorio di Catania (sabato, ore 15:00), Danilo Maria La Verde (Caltanissetta)
Sant'Anna – Oratorio S. Ciro e Giorgio (ore 16:00), Gabriele Domina (Palermo)
Saponara – Pompei (sabato), Gaetano Milone (Barcellona Pozzo di Gotto)
Umbertina – Orlandina 1944, Angelo Cavallaro (Acireale)
TRIANGOLARE 1 
(Russo Sebastiano, Sant'Alessio e Sporting Taormina)
1^ giornata: Sporting Taormina – Russo Sebastiano (sabato, ore 14:30), Simone Saraceno (Siracusa)
2^ giornata: Russo Sebastiano – Sant'Alessio 27/09/17 ore 15:30
3^ giornata: Sant'Alessio – Sporting Taormina 01/10/17 ore 15:30
TRIANGOLARE 2
 (Aquila Bafia, Montagnareale e Pro Falcone)
1^ giornata: Montagnareale – Pro Falcone (sabato), Andrea Fusari (Catania)
2^ giornata: Pro Falcone – Aquila 27/09/17 ore 15:30
3^ giornata: Aquila Bafia – Montagnareale 01/10/17 ore 15:30
TRIANGOLARE 3 (Città di Canicattini, Santa Lucia e Solarino)
1^ giornata: Solarino – Santa Lucia, Davide La Terra (Ragusa)
2^ giornata: Santa Lucia – Città di Canicattini 27/09/17 ore 15:30
3^ giornata: Città di Canicattini – Solarino 01/10/17 ore 15:30



Monforte San Giorgio ottava edizione "una corsa per la vita"

"Mi piace" aggiunto alla Pagina · 18 settembre 
 

Settimana Nazionale dello Shiatsu 2017. Gigliopoli (Capo Milazzo)

Settimana Nazionale dello Shiatsu 2017. Gigliopoli (Capo Milazzo)
Shiatsu, ambiente e salute è il tema della Settimana Nazionale dello Shiatsu 2017. Per il terzo anno consecutivo, Gigliopoli (Capo Milazzo), ospiterà un momento di divulgazione e sperimentazione di questa antica arte per la salute e in generale di consapevolezza su stili di vita più sani e armoniosi. 

La “Settimana dello Shiatsu 2017” che si celebra dal 18 al 25 Settembre avrà come titolo “SHIATSU, Ambiente e Salute”. Un momento di divulgazione e sperimentazione si terrà il prossimo 24 settembre a Gigliopoli, la città dei bambini spensierati. La manifestazione sarà internazionale grazie al Patrocinio delle Federazioni Europee e coinvolgerà diverse Associazion, grazie ai patrocini nazionali di SIPNEI, AIPAF, Rete Città Sane, Slow Medicine, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, COLAP e VIS FISieo. In collaborazione con loro e con altre realtà associative, come la FAI, Legambiente, WWF, Slow Food, ed enti locali, verranno organizzati moltissimi eventi sul territorio a cura della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori. 

La Settimana dello Shiatsu è un‘iniziativa che raccoglie sempre più consensi sia tra i soci FISieo sia fra la popolazione, che sempre di più partecipa agli appuntamenti che vengono proposti in tutte le regioni.

Sabato a palazzo D’Amico presentazione progetto “Luci a Sud”

Immagine via sillumina.it -



Sabato a palazzo D’Amico presentazione progetto “Luci a Sud”

Verrà presentato sabato 23 settembre alle 10,30 a Palazzo D’Amico di Milazzo il progetto “Luci a Sud”. Un’iniziativa finanziata nell’ambito del bando Siae "S’Illumina" che coinvolgerà oltre il Comune di Milazzo quello di San Pier Niceto e di Monforte San Giorgio.

L’obiettivo è favorire l’integrazione degli stranieri in Italia e vuole suscitare attraverso l’arte cinematografica l’interesse dei migranti e dei loro figli nel contesto territoriale dei tre comuni coinvolti.
Il progetto verrà realizzato grazie a una rassegna cinematografica, quattordici le proiezioni serali previste nei comuni coinvolti, e un laboratorio creativo rivolto a giovani stranieri e filmaker italiani che avranno la possibilità di girare dei cortometraggi ispirati alle visioni dei film messi in rassegna o alla loro storie. Cinque i partner coinvolti nel progetto: il Cpia “Centro provinciale istruzione adulti Messina”, l’Usef “Unione siciliana emigranti e famiglie”, l’Acec “Associazione cattolica esercenti Cinema-delegazione regionale Siciliana, Matumaimi Speranza Onlus e Cooperativa Utopia.

http://www.sillumina.it/


Il Rettore Micari (candidato a presidente della Regione Sicilia) , oggi venerdì 22 settembre 2017 alle ore 19,oo sarà a Milazzo Palazzo comunale





eventi Fabrizio Micari




Venerdì 22 settembre 2017, a partire dalle 10,00 Fabrizio Micari si recherà a Capo d’Orlando e Sant’Agata di Militello per visitare le realtà imprenditoriali della zona. Alle 12,30 sarà al Palazzo comunale di Sant’Agata di Militello dove parteciperà con i sindaci del comprensorio ad una riunione sul futuro dell’Ospedale.
Nel pomeriggio incontrerà a Naso i responsabili del centro diurno Soldesol, una struttura di assistenza ai disabili e sostegno familiare in procinto di diventare un centro “dopo di noi”.
Alle 19,00 Micari sarà al Palazzo del Comune di Milazzo per una visita istituzionale all’amministrazione mamertina aperta alla stampa.

martedì 19 settembre 2017

Giornata Mondiale per la conoscenza della leucemia mieloide cronica (CML Day) raduno Fitwalking, Piazzale Pincio Roma, a sostegno di AIL

Il 24 settembre, in occasione della Giornata Mondiale per la conoscenza della leucemia mieloide cronica (CML Day) si terrà la prima Fitwalking a sostegno di AIL, presso la terrazza del Pincio di Villa Borghese.
L’evento prevede un percorso di 3 Km con partenza e arrivo a Piazzale del Pincio.
La quota minima di partecipazione è di 5 euro e sarà destinata interamente all’AIL.
Inizio manifestazione ore 9:00, partenza ore 10:30.

CML DAY, PERCHÉ IL 22 SETTEMBRE?

La Leucemia Mieloide Cronica è prodotta da uno scambio di materiale genetico, o translocazione, fra il cromosoma numero 9 e il cromosoma numero 22. Il giorno della celebrazione della Giornata Mondiale per la conoscenza della LMC non poteva quindi che essere il 22 – 9.
Nel 2016 la giornata ha coinvolto più di 30 paesi nel mondo (dagli Stati Uniti all’Argentina, dalla Russia alle Filippine) con l’obiettivo di migliorare la conoscenza della malattia e ribadire il diritto dei paziente all’accesso alle migliori terapie disponibili.

IL GRUPPO AIL PAZIENTI LMC

Il Gruppo AIL Pazienti Leucemia Mieloide Cronica nasce nel 2009. Si tratta di un gruppo di auto mutuo aiuto costituito da pazienti e familiari, impegnato a diffondere la conoscenza della malattia, ad incoraggiare la ricerca per la sua cura, ad aggiornare i pazienti sulle innovazioni terapeutiche e a promuovere iniziative di advocacy a favore della comunità dei pazienti.
Felice Bombaci, responsabile del gruppo AIL Pazienti LMC, ti invita a partecipare all’evento. Guarda il video.
COS’È LA FITWALKING?
Nata nel 2001 a opera di Maurizio Damilano, indimenticabile olimpionico della marcia, la fitwalking è una disciplina sportiva adatta a tutti, a chi desidera fare sport, a chi vuole migliorare le proprie capacità fisiche e a chi ama passeggiare nella natura.
Letteralmente traducibile in italiano come “camminando in forma” (camminare per il benessere), è una pratica sportiva non competitiva.


La fitwalking è ideale per mantenere il fisico attivo e combattere lo stress senza compiere sforzi eccessivi e senza sovraccaricare le strutture muscolari, articolari e ossee. In particolare:

▸ facilita la perdita di peso corporeo, garantendo il mantenimento di un buon tono muscolare;
▸ è utile nella prevenzione di malattie cardiovascolari, in quanto rafforza la capacità contrattile del cuore e migliora i processi circolatori;
▸ ha effetti positivi sull’umore e l’autostima;
▸ permette di acquistare elasticità e mobilità, rendendo più agili e liberi da tensioni muscolari.


Con il patrocinio di
minist salute scritta
              CONI Positivo                                    logocomuneroma      

lunedì 18 settembre 2017

Barcellona. Il 22 settembre l’evento “Alla scoperta del Monastero Basiliano di Gala”


Barcellona. Il 22 settembre l’evento “Alla scoperta del Monastero Basiliano di Gala” 
Alfredo Anselmo / 17 settembre 2017 

Venerdì 22 settembre 2017 a partire dalle ore 20,00 si svolgerà a Gala, antica frazione collinare di Barcellona Pozzo di Gotto, l’evento “Alla scoperta del Monastero Basiliano di Gala”, una serata volta a far riscoprire alla città questo importantissimo bene archeologico-monumentale ed a fare opera di sensibilizzazione nel cittadino, come è avvenuto nei mesi scorsi riguardo il Complesso Monumentale Basiliano del quartiere Immacolata.

La serata vivrà di un momento ricreativo con il noto cantante Giacomo Valenti e la degustazione di pane caldo, dolci tipici e dell’antico Biscotto del Monastero. Prevista poi una parte culturale curata dall’Arch. Marcello Crinò che relazionerà sulla storia del Monastero servendosi di foto e documenti. Padre S. Milone presenterà la Nuova Edizione della Bibbia da lui curata. Inoltre sarà presente il pittore Mimmo Ciarrotta con alcuni suoi lavori. L’evento è organizzato dal Comitato di quartiere di Gala, in collaborazione con la Parrocchia S. Maria di Gala e col patrocinio del Comune di Barcellona P.G.

domenica 17 settembre 2017

Il Campione Olimpico di fioretto maschile, Daniele Garozzo, vince la medaglia d’oro con la Nazionale italiana, nella prova a squadre dei Campionati Mondiali Militari di Acireale (CT)


COMUNICATO STAMPA

Il Campione Olimpico di fioretto maschile, Daniele Garozzo,
vince la medaglia d’oro con la Nazionale italiana, nella prova a squadre dei Campionati Mondiali Militari di Acireale (CT)
Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, chiude alla grande i Campionati Mondiali Militari di Scherma, vincendo la medaglia d’oro con la Nazionale italiana nella prova a squadre.
Il fiorettista acese corona così un’altra grande impresa proprio nella sua Acireale (CT), esaltando il PalaTupparello con una grande prestazione, insieme ai compagni di squadra Alessio Foconi, Giorgio Avola ed Andrea Cassarà.
Gara perfetta per gli azzurri, che dopo aver battuto 15-10 la Romania nei quarti e la Russia per 45-27 in semifinale hanno sconfitto in finale la Francia, con il punteggio di 45-40.
Nuova soddisfazione dunque per l’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, che al termine della gara odierna ha manifestato tutta la propria soddisfazione: “Sono veramente contento – ha detto Daniele Garozzo – , vincere un’altra medaglia d’oro nella mia città è davvero una bella emozione. Sono soddisfatto per come ho tirato, soprattutto perché si trattava di una gara di inizio stagione, che però mi ha regalato un risultato importante. È arrivato il successo ed io e i miei compagni siamo felici di questo. A dire il vero, mi aspettavo una presenza ancor più massiccia sugli spalti, anche se è giusto sottolineare che oggi c’era certamente più gente dei giorni scorsi e per questo ringrazio tutte le persone che sono venute a fare il tifo per me. In ogni caso, è stata una bellissima giornata e complessivamente il mio bilancio è più che positivo, dato che ricalca e conferma il risultato dei Mondiali Assoluti che si sono svolti in estate. Per me è un segnale di continuità in vista del futuro, a maggior ragione perchè concludo questi Mondiali Militari con due prestigiosissime medaglie che non ero ancora riuscito a vincere".

Foto del fiorettista acese, sul podio con i compagni di nazionale e con le sciabolatrici azzurre, arrivate terze nella prova odierna.

Catania, 17 settembre 2017
Info: Antonio Costa



Calcio tutti i RISULTATI LIVE & CLASSIFICHE 16-17/09/17


Tirrenia Calcio 


RISULTATI LIVE & CLASSIFICHE 16-17/09/17

SERIE D GIRONE I - 3^ Giornata - Ore 15:00
Acireale - Roccella 3-1
Città di Gela - Vibonese rinviata
Cittanovese - Messina 1-0
Gelbison Vallo della Lucania - Troina 1-3
Isola Capo Rizzuto - Ebolitana 0-2
Nocerina - Igea Virtus Barcellona 1-1
Paceco - Palmese 2-1
Portici - Ercolanese 0-3
Sancataldese - Sport Club Palazzolo 3-2

sabato 16 settembre 2017

Il Campione Olimpico di fioretto maschile, Daniele Garozzo, vince la medaglia di bronzo nella gara individuale dei Campionati Mondiali Militari di Acireale (CT)





COMUNICATO STAMPA
Il Campione Olimpico di fioretto maschile, Daniele Garozzo,
vince la medaglia di bronzo nella gara individuale
dei Campionati Mondiali Militari di Acireale (CT)
Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, non perde il feeling sul podio e conquista la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Militari di Scherma, in corso di svolgimento nella sua Acireale (CT).
Il fiorettista acese mette a segno dunque un altro importante risultato, capitalizzando le energie trasmesse dal pubblico della propria città.
Un terzo posto che arriva dopo un lungo cammino, iniziato stamattina con il girone eliminatorio stravinto, prima di battere 15-11 il tedesco Kahl nel tabellone dei 16 e 15-10 il francese Mourrain nei quarti.
Tiratissima e spettacolare la semifinale vinta 15-14 dall’amico e compagno di nazionale, Alessio Foconi (poi vincitore dell’oro), che ha certificato così il bronzo per l’atleta del Gruppo Sportivo dei Carabinieri: “Sono contento del risultato – dice Daniele Garozzo – , anche se chiaramente speravo di fare pure di più, per regalare una soddisfazione ancora più grande alla mia città. Ovviamente la prestazione tecnica non può essere valutata, perchè questa gara è arrivata dopo sole due settimane di preparazione e quindi si tratta anche per questo di un buon risultato. Questo bronzo mi regala un’altra importante emozione, che si aggiunge a quella arrivata due giorni fa con la nomina di Ambasciatore dello Sport siciliano per il 2018, che per me rappresenta un onore immenso".
Daniele Garozzo tornerà in pedana domenica 17 settembre per partecipare alla gara a squadre, insieme ai compagni di nazionale.

Catania, 15 settembre 2017
Info: Antonio Costa