martedì 21 marzo 2017

Vittoria! Riccardo Orioles primo giornalista antimafia a cui è riconosciuta la legge Bacchelli




Vittoria! Riccardo Orioles primo giornalista antimafia a cui è riconosciuta la legge Bacchelli


21 MAR 2017 — Ce l'abbiamo fatta! Riccardo Orioles ha ottenuto i benefici della legge Bacchelli! Lo ha annunciato oggi don Luigi Ciotti a Locri durante la manifestazione per la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Don Ciotti ha ricevuto la conferma direttamente dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni. 

Così ha scritto il vicepresidente della Commissione Antimafia, Claudio Fava, sul suo profilo Facebook: "Oggi, 21 marzo, giornata della memoria: che per una volta non è solo esercizio della memoria ma si fa cronaca e storia. Per la prima volta una vita spesa per scrivere sulle mafie e sui suoi innominabili amici è considerata titolo di merito civile, non di solitario accanimento".

Grazie a tutti voi per questo risultato!

Barcellona Pozzo di Gotto - oggi celebra la Giornata della Memoria





In occasione della XXII "Giornata della memoria e dell'impegno", Gigliopoli, tramite alcuni rappresentanti della Fondazione Lucifero e dell'Associazione Il Giglio, è presente oltre che a Locri anche alla manifestazione che si sta tenendo a Barcellona presso il Parco Urbano La Rosa.
E' in corso di svolgimento a  Barcellona Pozzo di Gotto (Me), oggi , 21 marzo  2017, un corteo studentesco in occasione della Giornata della Memoria

Partecipano Il Sindacato studentesco “Rete degli Studenti Medi” del comune di Barcellona Pozzo di Gotto conformemente all’invito del Miur con a seguire una “Piazza Tematica” in piazza ‘Beppe Alfano’ al fine di sviluppare ed approfondire la tematica coinvolta, tramite la lettura dell’ elenco di circa novecento nomi di vittime innocenti delle mafie a partire da fine ottocento.
 Il corteo partito  alle ore 9.30 da “Monumento ai Caduti” (Via San Giovanni Bosco) e percorrerà le principali vie del centro storico, tra cui Via degli Studi, Via Roma, Piazza Duomo, Piazza San Sebastiano.
 In 4000 luoghi d’Italia in contemporanea grideremo “NO alla mafia” per commemorare la XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, appunto promossa da Libera e Avviso Pubblico. Il tema della giornata “Luoghi di speranza e testimoni di bellezza“, richiama proprio l’importanza di saldare la cura dell’ambiente e dei territori con l’impegno per la dignità e la libertà delle persone. Il corteo, organizzato dalla Rete degli Studenti, a Barcellona Pozzo di Gotto, è stato inoltre autorizzato dalla Polizia Municipale e dal Commissariato di P.S. Di Barcellona Pozzo di Gotto. Partecipano importanti associazioni Barcellonesi e non solo, quali: Arci Città Futura, Arci Cohiba, CGIL, Legambiente, Studenti Autorganizzati, Barcellona Lab, Comunità di Sant’Egidio, Consulta Giovanile Comunale, Movimento Città Aperta, Il SOL, La Fenice, Paolo Vive, Fonte di Libertà, Fidapa, Leo Club, Il CO.DI, MCL, Consulta Comunale di Messina, Rotaract, Giovani Musulmani, UDU, Liberi Tutti, Credito Accademico.
Come dicevamo, alcuni rappresentanti della Fondazione Lucifero e dell'Associazione Il Giglio, sono presenti oltre che a Locri anche alla manifestazione che si sta tenendo a Barcellona presso il Parco Urbano La Rosa.




Gigliopoli - Associazione Il Giglio: la Rassegna "Gigliopoli in Musica"!

Dopo il primo appuntamento con Dedo Acustico, continua la Rassegna "Gigliopoli in Musica"!
Non cambia la qualità ma cambiano, almeno in parte, i protagonisti! Special Guest della serata, sarà "FATASOLA", il nuovo CD a cura di Fabio Sodano e Tanino Lazzaro.
La presentazione dell'opera musicale darà il via al secondo appuntamento della Rassegna Musicale, che permetterà ai presenti i tornare in quel posto da favola che è "Gigliopoli, la Città dei Bambini Spensierati" e lasciarsi trasportare da "SENZAPELLE", musica di qualità made by heart! 
Con la partecipazione di: Fabio Bonanno, Michele Catania, Yuri Sodano ed altri ospiti fisici e virtuali, il Popolo Gigliopolano accoglierà a braccia aperta quanti vorranno unirsi ad una rilassante ed unica serata. 
L'appuntamento è per giorno 25 MARZO 2017 ALLE ORE 19.00 A GIGLIOPOLI.
 L'ingresso è gratuito, l'accoglienza da favola, il posto magnifico, gli ospiti strepitosi!

È con questo bel sole di Locri che Gigliopoli vi dà il buongiorno



È con questo bel sole di Locri che Gigliopoli vi dà il buongiorno! È un buongiorno in marcia in ricordo delle vittime di mafia, è un buongiorno di speranza, un buongiorno di cambiamento, un buongiorno di responsabilità e di impegno, un buongiorno che interessa tutta Italia, il buongiorno di Libera! 

Cone lo scorso anno, anche quest'anno partecipiamo alla XXII Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Noi ci crediamo, noi stiamo dalla parte del cambiamento!
Ogni 21 marzo, primo giorno di primavera, Libera celebra la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, perché in quel giorno di risveglio della natura si rinnovi la primavera della verità e della giustizia sociale. Dal 1996, ogni anno in una città diversa, viene letto un elenco di circa novecento nomi di vittime innocenti. Ci sono vedove, figli senza padri, madri e fratelli. Ci sono i parenti delle vittime conosciute, quelle il cui nome richiama subito un'emozione forte. E ci sono i familiari delle vittime il cui nome dice poco o nulla. Per questo motivo è un dovere civile ricordarli tutti. Per ricordarci sempre che a quei nomi e alle loro famiglie dobbiamo la dignità dell'Italia intera.

Quest’anno la XXII “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” si svolge in Calabria, a Locri, su precisa richiesta dei famigliari delle vittime innocenti calabresi, delle rete regionale di Libera e del Monsignor Francesco Oliva, Vescovo di Locri- Gerace.

Replicando la “formula” adottata l’anno scorso, oggi Locri 21 marzo 2017 è la “piazza” principale, ma simultaneamente in oltre 4000 luoghi d’Italia, – scuole, associazioni, università, fabbriche, parrocchie – verranno letti i nomi delle vittime innocenti delle mafie.

Assieme per sottolineare – non solo simbolicamente – che per contrastare le mafie e la corruzione occorre sì il grande impegno delle forze di polizia e di molti magistrati, ma prima ancora occorre diventare una comunità solidale e corresponsabile, che faccia del “noi” non solo una parola, ma un crocevia di bisogni, desideri e speranze.





lunedì 20 marzo 2017

Ritornano le iniziative dell’Associazione Culturale Messina e20, Presidente l’Ing. Angelica Nuccio





Venerdì 24 marzo 2017 alle ore 10.00 nella sala Ovale del Comune di Messina

"Ritornano le iniziative dell’Associazione Culturale Messina e20, Presidente l’Ing. Angelica Nuccio, con una simpatica e travolgente iniziativa nella quale ha voluto coinvolgere anche altrecolleghe/professioniste: Archarte le architette Sara Caruso, Alessandra Brancatelli e Antonella Militi".Il progetto dell’ Associazione è rivolto a tutti i liberi professionisti dell’ area metropolitana “entrando” nei loro studi professionali (studi tecnici - avvocati – medici – commercialisti etc…) e renderli per un giorno delle “Gallerie d’Arte”. 
Il primo studio “pilota” dove il pittore esporrà le proprie opere è quello dell’Arch. Sara Caruso Domenica 26 Marzo 2017 dalle ore 17 alle 21 Studio Caruso.



Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, conquista il bronzo nel Grand Prix Fie di Long Beach (USA)




Foto del fiorettista acese, immortalato sul podio di Long Beach (PH AUGUSTO BIZZI).

COMUNICATO STAMPA
Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, conquista il bronzo nel Grand Prix Fie di Long Beach (USA)
L’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle torna sul podio, nella sesta tappa di Coppa del Mondo
Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, torna a ruggire e conquista il podio nel Grand Prix Fie di Long Beach.

domenica 19 marzo 2017

Ospedale Riuniti Milazzo - Barcellona e Taormina primo livello

Dott Andriolo e Franco Scicolone 



Ospedale Riuniti Milazzo - Barcellona
Si è svolta venerdi scorso un' iniziativa zonale del Comitato per la tutela del diritto alla salute di Milazzo e Barcellona P.G. presso Comunità di Villaggio Grazia, tema dell'incontro I presidi ospedali di: Milazzo-Barcellona Pg -in Ospedali di primo livello
Si è trattato del l° di una serie di incontri che il Comitato avvierà nel territorio per informare i Cittadini sulla positiva iniziativa dell'Assessorato Regionale alla Salute che ha individuato per gli Ospedali riuniti di Milazzo- Barcellona Pg- un ospedale di primo livello  E' stata un'occasione per riaprire nuovamente il confronto su un tema di strettissima attualità.


Rete ospedaliera: Barcellona-Milazzo e Taormina primo livello.

venerdì 17 marzo 2017

Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, a Los Angeles (USA) per la sesta tappa di Coppa del Mondo



Foto del fiorettista acese, immortalato in pedana mentre esulta (PH AUGUSTO BIZZI).


COMUNICATO STAMPA

Il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, a Los Angeles (USA) per la sesta tappa di Coppa del Mondo
L’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle sarà in pedana domani per la gara individuale

Nuova sfida in vista per il Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, che si trova a Los Angeles (USA) per il Grand Prix Fie di Long Beach.
L’oro di Rio 2016 arriverà a questa gara galvanizzato dal recente successo conquistato nella seconda prova Open di qualificazione agli Assoluti, che lo ha visto trionfare quasi due settimane fa a Pesaro.
Sarà la sesta tappa stagionale di Coppa del Mondo, che vedrà come sempre il fiorettista acese tra i più attesi in assoluto.
Trattandosi di un Grand Prix, si svolgerà naturalmente la sola gara individuale con punteggio maggiorato ed è per questo che l’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle vuole sfruttare quest’opportunità, per dare slancio alla propria riscossa: “Ho davvero grandissima voglia di gareggiare – ha detto Daniele Garozzo, al suo arrivo a Los Angeles – . Nelle scorse settimane ho lavorato moltissimo e questo è stato certamente positivo. Mi auguro di raccogliere già in questa gara i frutti dei sacrifici fatti soprattutto nell’ultimo periodo”.

Catania, 17 marzo 2017

Info: Antonio Costa

lunedì 13 marzo 2017

Incontro pubblico con la Comunità di Villaggio Grazia : Gli ospedali riuniti di Milazzo-Barcellona Pg -Lipari di primo livello




INCONTRO CON LA COMUNITA’ di VILLAGGIO GRAZIA DI MILAZZO PER INFORMARE I CITTADINI SULLA POSITIVA INIZIATIVA DELL’ASSESSORATO REGIONALE ALLA SALUTE CHE HA INDIVIDUATO PER GLI OSPEDALI RIUNITI MILAZZO-BARCELLONA P.G.-LIPARI UN OSPEDALE DI I° LIVELLO.

Il Comitato per la " DIFESA DEL DIRITTO ALLA SALUTE DI MILAZZO" promuove un incontro pubblico con la Comunità di Milazzo e in particolare quella del Rione Grazia VENERDI’ 17 MARZO ALLE ORE 18,00 presso la Sala Oratorio Madonne delle Grazie Milazzo 

Si tratta del l° di una serie di incontri che il Comitato avvierà nel territorio per informare i Cittadini sulla positiva iniziativa dell'Assessorato Regionale alla Salute che ha individuato per gli Ospedali riuniti di Milazzo- Barcellona Pg- Lipari un ospedale di primo livello 

Il Comitato  ringrazia il Parroco della Comunità , Padre ANTONIO COSTANTINO, per l'ospitalità e la sensibilità dimostrata nell'affrontare unitariamente la tematica salute che riguarda tutti noi 

VI ASPETTIAMO NUMEROSI. 
IL COMITATO

Monforte San Giorgio: per il secondo anno capitale per un giorno del “il femminile ieri e oggi "



Si è svolto domenica 12 Marzo 2017 presso l’aula consiliare del comune di Monforte l’evento dal titolo “il femminile ieri e oggi : quali caratteristiche potenziare per realizzare se stessi”.
In un’aula consiliare addobbata con mimose e composizioni floreali colorate donate per l’occasione dal “Giardino dei fiori” di Torregrotta, ha dato l’inizio ai lavori la promotrice dell’evento Avv. Piera Basile, portavoce cittadina Fratelli d’Italia. E’ stata poi la volta dei saluti del portavoce provinciale Avv. Giuseppe Sottile e dell’assessore Franco Giorgianni.
Successivamente, l’Avv. Basile prima di introdurre le psicologhe , ha fatto un breve excursus sull’evoluzione normativa della tutela della donna, partendo dall’antica Roma, per poi passare agli influssi dell’Unione europea, fino ai giorni nostri.
E’ stata poi la volta delle dott.sse Nancy priscoglio e Raffaella Catania che hanno illustrato le caratteristiche della figura femminile prendendo anche spunto dalla personalità di donne epiche come ad esempio Penelope.
Dopo aver tracciato la differenza tra donne arcobaleno e donne terra, dalla loro relazione è emerso come spesso, per compiacere a qualcuno, la donna si annulla cadendo alle volte in disturbi alimentari.
I presenti hanno potuto visitare la mostra fotografica allestita dai barcellonesi Stefania Longordo, Santo Caliri, Bucca e Giuseppe Puliafito.

Presenti all’evento anche Padre Pippo Donia, il consigliere Di Toro e l’ex Sindaco Romanzo, oltre a cittadini monfortesi e dei paesi limitrofi.

Infine a tutti i presenti è stato donato un ramoscello di mimosa, simbolo della festa dedicata alle donne




































venerdì 10 marzo 2017

A2A vuole bruciare rifiuti da tutta Italia senza rispettare il Piano regionale…e la Regione non dice nulla?


Comunicato



Recentemente A2A ha presentato delle “Integrazioni volontarie“, in cui di fatto ammette l’incompatibilità del proprio progetto con il Piano regionale dei rifiuti. Tale incompatibilità, in precedenza evidenziata nelle nostre osservazioni, è stata attenzionata anche dal Gruppo Istruttore AIA del Ministero dell'Ambiente.