venerdì 19 dicembre 2014

Ti amo da morire: a cura di Peppe Foti

"Ti amo da morire" è una campagna nazionale contro il femminicidio, un progetto che nasce in Molise nell'estate del 2013, in un momento in cui la cronaca pone in luce i sempre più frequenti casi di femminicidio e il legislatore comincia ad occuparsene in modo più intenso. Nasce così dalla collaborazione di Pasqualino De Mattia e Serenella Sestito lo sglogan "Ti amo da morire", con un logo che evidenzia due palmi di mano protese a proteggersi da un atteggiamento violento e la scritta appunto "ti amo da morire", dove la scritta morire viene celata in parte da alcune rose rosse, notoriamente fiori che simboleggiano la passione, a voler indicare l'amore quale scusa per procurare la morte di chi si afferma d'amare. A sostegno della campagna contro il femminicidio, vengono realizzati dei gadget, quali un ombrellino rosso pieghevole e una shopping bag rossa, che chiusa diventa una rosa rossa, sui quali viene apposto il logo grafico  "Ti amo da morire". Il ricavato della vendita di questi oggetti è destinato, di volta in volta, a finanziare progetti specifici attinenti. Sabato cari amici questa campagna si sposta nella nostra Milazzo in via Madonna del lume n° 48, alle ore 15:30, per mantenere alta l'attenzione verso la violenza di genere, con testimonianze importanti e la diffusione del proprio messaggio, attraverso una nutrita agenda di appuntamenti  a livello locale e nazionale.Un occasione importante al fine di dare un segnale forte e responsabile alla nostra Milazzo.

Grande festa di fine anno AMA” 2014

Pippo Geraci
Grande festa di fine anno AMA” 2014
L' ASD AMA CAMMINARE IN SINTONIA ha organizzato giovedì 18 dicembre 2014 nella sala del Green Park di Fiumarella Milazzo, la “Grande festa di fine anno AMA” diventata ormai un consueto momento aggregativo dei soci AMA .
I componenti del consiglio direttivo dell’ ASD AMA CAMMINARE IN SINTONIA hanno salutato il numeroso pubblico e Pippo Geraci parlando delle finalità dell’ Associazione ha voluto illustrare il progetto di AMA 2015 che si articola in quattro punti programmati ( sport , salute, cultura e solidarietà) : “Fai 10.000 passi al giorno”, “alimentati in modo corretto”, “migliora le tue conoscenze sportive ed alimentari ” e “sii sempre solidale con il prossimo”  (con il pozzo di Simona e l’ adozione di due bambini). 
La festa è iniziata con un originale spettacolo teatrale preparato dalla “ Libera Compagnia AMA” di Francesca Pino, dal titolo “U panittuni da zia australiana”. La serata è stata allietata dall’artista Nancy Rizzo con momenti canori e di musica danzante.
A fine serata il d.t Geraci ha voluto ringraziare tutti i soci e in maniera particolare Enzo Gitto per avere curato l’organizzazione della festa.
Pippo Geraci
https://www.facebook.com/video.php?v=872986536067041
Ed ecco foto della festa:
Applauditissima l’interpretazione degli attori Francesca Pino (Maria), Luisa Aliberto (Giovanna) e Liliana Valeriano (Gelsomina). Un teatro popolare vivo ed allegro con battute esilaranti nell’amato dialetto siciliano. La regia è stata curata da Francesca Pino e Maria Concetta Anastasi.

Dopo il teatro.... la musica


Si mangia...

Tra un pezzo di pizza e l'altra, si balla...

Si torna a mangiare...

 E poi tutti scatenati nel ballo!

I coniugi Soldino... grandi ballerini!

Balli romantici

e balli più movimentati...
foto di Marialuisa

mercoledì 17 dicembre 2014

4° tappa “Io in arte” a Tonnarella, successo di Rosalba Scibilia



Vittoria per la giovane cantante milazzese Rosalba Scibilia nella quarta tappa del cantagiro peloritano “Io in arte” della Osa Production. La giuria presieduta dal maestro Carmelo Culicetto l’ha ritenuta la migliore interprete della serata. Al secondo posto Marzia Mazzeo, terzo Nino Privitera, quarti  ex arquo Tony Cannistrà e Gabriella Bisignano. A seguire Gian Raffael, Vanessa Milici, Matilda Venuto, Mary Lanza, Martina Puglisi, Denise Calcagno e Gloria Russo. Nella categoria musicisti ancora successi nella sezione juniores per il giovane Simone Cipriano e conferma per il fisarmonicista Davide Cipriano nella sezione emergenti. Nella categoria Ballerini successo degli allievi della scuola di danza barcellonese “Reve dance” diretta dai maestri Annalisa e Francesco Buccheri, premiati al termine della loro esibizione dalla presidente Osa Production, Nancy La Greca. Nella disciplina danza moderna e contemporanea un podio tutto al femminile con al primo posto Giulia Maio, seguita da Antonella Genovese e Rosalia Foti. Poi quarta piazza per Pietro Calabrese, Federica Da Campo, Matteo Casella, Luca Bello, Bruno Munafò e Alessia Torre. Coppe anche per i ballerini di zumba Mary e Sara Buccheri, Giusy Pirri, Valentina Calabrò, Tina Munafò, Mita Alina, Giuseppe Maio e Mirko Isgrò.

martedì 16 dicembre 2014

L’iter per la costruzione delle cappelle delle Confraternite


martedì 16 dicembre 2014

Con un provvedimento di giunta è stato formulato atto di indirizzo agli uffici per definire l’iter procedurale per la costruzione di nuove cappelle da parte delle società di mutuo soccorso in lotti di terreno messi a disposizione all’interno del Gran camposanto. 
A conclusione di diverse riunioni tenutasi a Palazzo dell’Aquila tra i legali rappresentanti delle sei confraternite (“Ordine e lavoro”, “Il Progresso”, “Maria SS. Della Catena”, “Miglioramento”, “Piana di Milazzo” e “Natale Puglisi”), è stata raggiunta l’intesa per l’assegnazione dei lotti, le modalità costruttive e gli oneri derivanti da tale intervento che permetterà di realizzare ben 3.360 nuove celle funerarie che saranno disponibili per i soci delle benemerite istituzioni milazzesi, coprendo il fabbisogno di diversi decenni a venire. Il progetto redatto dall’Ufficio tecnico comunale prevede una disponibilità di sei lotti, quattro dei quali idonei alla realizzazione di 704 loculi e due idonei alla realizzazione di 272 loculi, in edifici standardizzati a quattro elevazioni fuori terra.

La compianta SIMONA SCIBILIA (atleta amatoriale di Ama Camminare in Sintonia).entra nella PREMIO TERMINAL SPORT 2014

Un ricordo per  Simona

PREMIO TERMINAL SPORT 2014
LA COMMISSIONE HA STABILITO I NOMI DEGLI SPORTIVI, DI IERI E DI OGGI, AI QUALI VERRA' ASSEGNATO IL PREMIO TERMINAL SPORT 2014 messo in palio dal nostro giornale TERMINAL e giunto alla quarta edizione:

La cerimonia di premiazione avverrà in data 19 dicembre 2014, VENERDI', alle ore 17.30, presso la SALA DELLE FESTE dell'HOTEL IL PRINCIPE di MILAZZO, Lungomare Garibaldi. Al termine, seguirà un cocktail offerto dalla Redazione del giornale TERMINAL.



PREMIO TERMINAL SPORT 2014 

1 - EROS ARICO' Motociclismo 
2 - SARAH IANNELLO Nuoto 
3 - GIANLUCA VENUTI al merito 
4 - GIUSEPPE DI BELLA Atletica Leggera 
5 - ANDREA BIONDO Atletica leggera 
6 - ANTONINO SCOLARO Atletica Leggera 
7 - FRANCESCO MERRINA Atletica Leggera 
8 - ANTONIO FULCI Atletica Leggera 
9 - SALVATORE MEO Atletica Leggera 
10 - GIANFRANCO FOTI Atletica Leggera 
11 - FRANCESCO CAMBRIA Tennis - al merito 
12 - ALBERTO SALVO Calcio - al merito 
13 - UMBERTO BONGIOVANNI Calcio - al merito 
14 - AGOSTINO LA FRANCA Calcio - al merito 
15 - U.S. GIOVANNI CAMBRIA Calcio - al merito 
16 - FILIPPO BRIGLIA Tiro a segno 


PREMI SPECIALI ALLA MEMORIA 
1 - MARCO SALMERI CALCIO 
2 - NINO ROMANO 
3 - SIMONA SCIBILIA

PREMIO SPECIALE NAZIONALE
1 - MANFREDI SALEMME


lunedì 15 dicembre 2014

DIVENTARE SOCIO DI "AMA CAMMINARE IN SINTONIA"



QUOTA ASSOCIATIVA AMA PER L’ANNO 2015
Informiamo che la quota associativa per il 2015 è rimasta invariata in € 20,00.
- Operazioni di Tesseramento
•DOVE: l'iscrizione o il rinnovo della tessera si ricevono:
1. Presso la Sede sociale AMA via Policastrelli,74 San Pietro Milazzo negli orari di apertura della stessa, e cioè ogni martedì e giovedì dalle ore 17.30 alle ore 20:00.
2. È possibile altresì provvedere alle operazioni di cui sopra anche presso , “cartoleria Soluzione” a Milazzo.(di mattina o dopo le 18,00) Marialuisa Ghilardi - tel.3207231597
A.S.D AMA CAMMINARE IN SINTONIA MILAZZO = SPORT , SALUTE,CULTURA e SOLIDARIETA’

-DIVENTARE SOCIO DI A.S.D AMA CAMMINARE IN SINTONIA MILAZZO significa: adottare uno stile di vita attivo e promuovere la cultura del movimento che scaturisce dalla opportunità di aggregare persone dedite al Fitwalking, attività salutistica di cammino sportivo.
-CHI PUO’ DIVENTARE SOCIO:
Possono associarsi tutte le persone che sono interessate al raggiungimento dello scopo sociale e in possesso dei requisiti attualmente richiesti e previsti dal regolamento.
PER DIVENTARE SOCIO ORDINARIO E’ INDISPENSABILE:
a) inoltrare la domanda su apposito modulo. (solo per la prima iscrizione)
b) accettare integralmente le norme statutarie ed eventuali regolamenti dell’Associazione .
c) versare la quota associativa annuale stabilita, per la stagione 2015, in euro 20,00
L’ Asd Ama Camminare in Sintonia Milazzo è affiliato al Centro Nazionale Sportivo Libertas, Ente senza scopo di lucro, riconosciuto dal CONI.
L’Asd Ama Camminare in Sintonia Milazzo propone con continuità l’organizzazione di escursioni e camminate alla scoperta del territorio comunale e regionale in siti culturalmente e storicamente rilevanti.
ATTIVITA’ PER I PROPRI SOCI:
Corsi di ginnastica.
Briefing e seminari su argomenti inerenti la “salute” e il Fit Walking.
6 uscite settimanali di allenamento con i nostri walking leader.
Incontri conviviali tra i soci.
Gli iscritti all’asd Ama Camminare in Sintonia Milazzo hanno diritto a sconti presso i negozi convenzionati.
CONSIGLIO DIRETTIVO : Luciana Di Geronimo (Presidente), Francesca Pino (Vice Pres.), Marialuisa Ghilardi (Segretaria), Francesco Testa (Consigliere), Pippo Geraci (Direttore Tecnico).
Per Informazioni : puoi rivolgerti a Marialuisa Ghilardi - tel.3207231597 (ore pasti) oppure passare dalla “cartoleria Soluzione” a Milazzo.(di mattina o dopo le 18,00)
Per conoscere l’attività del gruppo visitare i blog:http://amacamminareamilazzo.blogspot.it/ Oppure puoi iscriverti al nostro gruppo di Facebook
A.S.D. AMA CAMMINARE IN SINTONIA MILAZZO

NEL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA E DELLA TREGUA DI NATALE.


Comunicato Stampa 
di Donna Laura Ryolo
organizzatrice della mostra 
La mostra “Quindicidiciotto”, inaugurata il 10 ottobre a Palazzo D’Amico, sarà prorogata fino a tutto il mese di dicembre, e da gennaio diverrà itinerante toccando i Comuni di Santa Lucia del Mela, Pace del Mela e San Filippo del Mela. La mostra ricorda con pannelli, foto,documenti e reperti il contributo della Valle del Mela alla Grande Guerra. Agli oltre trenta pannelli della mostra se ne aggiunge ora un altro che racconta un avvenimento passato alla storia come “Tregua di Natale” : nella prima notte di vigilia passata in trincea, oltre 100mila fanti smisero improvvisamente di spararsi, uscirono allo scoperto, si scambiarono regali e intonarono canti natalizi. In seguito i gerarchi condannarono il comportamento di quei soldati e la fraternizzazione venne considerata alto tradimento; quell’ultimo gesto di umanità in un conflitto che causerà 35 milioni di morti e dispersi tra militari e civili, rimarrà come una sorta di unica e isolata “Fiaba di Natale”.


La foto, inviataci dalla gentilissima Donna Laura Ryolo , testimonia il giorno di Natale del 1914 nelle trincee di Ypres i cannoni ed i fucili tacquero per lasciare posto ad una temporanea tregua, la cosiddetta “Tregua di Natale”.
Dopo essersi scambiati piccoli regali e aver seppellito i corpi dei commilitoni morti precedentemente, tra i soldati sbucò un pallone da calcio. Scozzesi e sassonisi sfidarono in una partita che venne giocata tra soldati nemici che per un giorno si sentirono tutti uguali.


domenica 14 dicembre 2014

Da oggi a giovedì Paolo Pizzo ed Enrico Garozzo in ritiro a Torino I due spadisti etnei lavoreranno insieme ai compagni della nazionale italiana di spada maschile

. foto di Paolo Pizzo ed Enrico Garozzo,
immortalati in un momento di pausa durante
una delle scorse prove ufficiali a cui hanno partecipato
.

COMUNICATO STAMPA
Le gare del 2014 sono finite ma per Paolo Pizzo ed Enrico Garozzo c’è ancora un appuntamento importante da onorare fino in fondo, che servirà per porre le basi per il prossimo anno soprattutto in vista della fase di qualificazione olimpica.
Quello che sta per concludersi è stato un anno ricco di emozioni e soddisfazioni per entrambi, poiché prima della pausa estiva il catanese ha conquistato il titolo di Campione Italiano e la medaglia d’argento europea e l’acese ha centrato il bronzo mondiale.
Tanti titoli di cui andare fieri dunque per i due spadisti etnei, che hanno dato ulteriore valore ai risultati ottenuti in campo internazionale con gli ottimi piazzamenti conquistati in Coppa del Mondo nelle ultime settimane.
Di sicuro quindi sarà un Natale coi fiocchi sia per Garozzo che per Pizzo, grandi amici anche fuori dalla pedana, che però vogliono mantenere ancora alta la concentrazione per affrontare al meglio l’ultima fatica di quest’anno solare

venerdì 12 dicembre 2014

A.D.A.S. Onlus aderisce alla raccolta alimentare promossa dalla rete di Associazioni di Volontariato di Catania nei Centri Ipercoop della provincia etneaPer la prima volta in Italia ci sarà anche una raccolta di bio-alimenti


“ALIMENTIAMO LA SOLIDARIETA’ ”

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione per la Difesa dell’Ambiente e della Salute (ADAS Onlus) presieduta dall’Avv. Marisa Falcone aderisce alla grande gara di solidarietà che interesserà i centri IPERCOOP della provincia di Catania e partirà domani,sabato 13 dicembre 2014 dalle 9:00 alle 21:00, e si concluderà domenica 14 alle ore 14:00.
L’iniziativa, dal titolo “Alimentiamo la solidarietà”, è promossa dalla rete di Associazioni di Volontariato del Comune di Catania con il supporto di COOP e mira ad andare incontro ai bisogni di una parte di popolazione che cresce di giorno in giorno, in un momento di grave disagio economico che attanaglia la nostra società in tutti i settori.
Per la prima volta in Italia ci sarà inoltre parallelamente anche una raccolta di bio alimenti, fortemente voluta dal Presidente Falcone, destinata a chi ha particolari intolleranze o malattie ma non ha la possibilità economica per provvedere. Questa comprenderà quindi anche prodotti biologici e naturali, senza allergeni e senza glutine, che saranno destinati a chi si trova in condizioni di disagio economico ed è affetto da intolleranze, allergie e patologie che impongono particolari cautele nell’alimentazione. 

giovedì 11 dicembre 2014

LA NUOVA SEDE DI AMA CAMMINARE IN SINTONIA.



Pippo Geraci: A San Pietro la nuova sede dell’ ASD Ama Camminare in Sintonia
Nuova sede per l' ASD Ama Camminare in Sintonia. Ieri sera (domenica 30 novembre), nei locali di via Policastrelli,75 a San Pietro Milazzo, è stata inaugurata la nuova sede sociale. Dopo il rituale taglio del nastro, ad opera della presidente Luciana Di Geronimo e la benedizione da parte del parroco di San Pietro padre Giovanni La Spada, è stata inaugurata la mostra fotografica “ Il cammino di AMA” per ripercorrere la storia associativa. Padrino della manifestazione, il sanpietrino Antonio Trio campione italiano di salto in lungo.
Presente la società al completo con in testa Pippo Geraci, la presidente Luciana Di Geronimo, la vice Francesca Pino, la segretaria generale Luisa Ghilardi e il consigliere Franco Testa. Presenti tutti i componenti del “consiglio dei saggi” con Lavinia Castellano, Enzo Gitto, Ciccino Munafò , Dino Gambara e Giovanni Minutoli . Per le associazioni che sono in rete con AMA hanno portato i saluti Giovanna Finocchiaro per il Fitwalking Messina e resp. regionale dell’ ANIAD (Ass. Naz. Italiana Atleti Diabetici) e Gianluca Venuti, per il “ Movimento Sportivi Milazzese”. Larga l’affluenza di soci e simpatizzanti, che hanno affollato la nuova sede, prestando grande attenzione agli interventi degli amici di AMA come il dott. Giovanni Utano, la dott.ssa Graziella D’Andrea, il dott. Davide Trio e il dott. Paolo Liotta del CNS Libertas CP Messina. La manifestazione si è conclusa con un rinfresco e con assaggi di dolcetti preparati dai soci.

L'ingresso della nostra sede
 

Padre Giovanni La spada è pronto,,,

La nostra presidente dott. Luciana di Geronimo, sta  tagliando il nastro....

Tagliato il nastro entriamo e mostriamo la sede a padre La Spada...

Padre La Spada inizia il rito della benedizione...


I nostri associati con la divisa, e dietro di loro, l'esposizione delle foto di nostri momenti speciali

Le persone più anziane, comodamente sedute...

La preghiera di padre La Spada...

Padre La Spada da la benedizione...


Un applauso alle parole di Padre La Spada...

Il nostro direttore tecnico Pippo Geraci, parla dell'associazione...accanto a lui Lavinia (mamma della cara Simona) e Luciana Di Geronimo (la nostra presidente)

Parla la nostra presidente Luciana, spiegando le radici della nostra associazione, accanto alla sua destra ci sono io, alla sua sinistra  Lavinia, Giovanna Finocchiaro di Messina, e Franco testa... 

Due parole da parte di Giovanna Finocchiaro...

Luciana ringrazia tutti....

La nostra vice presidente Francesca Pino, Franco Testa, Pippo Geraci, il dott, Utano, io, Luciana e Lavinia...


 Padrino della manifestazione, il sanpietrino Antonio Trio campione italiano di salto in lungo.(foto di Salvatore Lo Cricchio)


Gianluca Venuti, per il “ Movimento Sportivi Milazzese"(foto di Salvatore Lo Cricchio)



La nostra esposizione di foto...